Prova di ammissione

CORSO A NUMERO PROGRAMMATO Professioni sanitarie laurea magistrale
prova di ammissione
  • Prova di ammissione: 26 ottobre 2018

Il bando e le informazioni sulla prova di ammissione saranno consultabili sulla pagina web del portale di Ateneo dedicata:

Corsi a numero programmato 2018-2019/Professioni sanitarie magistrali

Conoscenze richieste per l'accesso

Non sono previsti debiti formativi per i professionisti in possesso della laurea in una delle professioni sanitarie della classe SNT/2 (Professioni della Riabilitazione: educatore professionale, fisioterapista, logopedista, ortottista - assistente di oftalmologia, podologo, terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, tecnico dell'educazione e della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, terapista occupazionale).
Possono altresì accedere al CDLM i candidati in possesso del "titolo abilitante" conseguito con il Diploma Universitario se nel loro percorso sono stati effettuati almeno 15 CFU nel SSD MED/48 e 40 CFU in attività di Tirocinio. Per i candidati in possesso di Diplomi e/o attestati delle relative professioni (educatore professionale, fisioterapista, logopedista, ortottista - assistente di oftalmologia, podologo, terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, tecnico dell'educazione e della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, terapista occupazionale), conseguiti con precedenti ordinamenti non universitari e riconosciuti dai relativi decreti Ministeriali come titoli equipollenti, i requisiti di accesso e i debiti formativi saranno indicati nel Regolamento Didattico del CDLM.
Il corso è ad accesso programmato. Il numero di studenti ammissibili, nei limiti definiti dalla classe, sarà deliberato di anno in anno dagli organi accademici competenti, di concerto con il SSR e le Associazioni di riferimento in relazione alla normativa vigente (D.L. 264/99).
Possono essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in “Scienze riabilitative delle professioni sanitarie” soggetti in possesso della laurea in una delle professioni sanitarie della classe SNT/2 (Professioni della Riabilitazione: educatore professionale, fisioterapista, logopedista, ortottista - assistente di oftalmologia, podologo, terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, tecnico dell'educazione e della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, terapista occupazionale) per i quali non sono previsti debiti formativi e/o di titolo equipollente ai sensi della normativa vigente o di titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo dagli organi competenti con debiti formativi, che saranno indicati dal Regolamento Didattico del CDLM. Per l'accesso al corso sono richieste le conoscenze teorico-pratiche relative agli obiettivi formativi dei Corsi di Laurea delle professioni sanitarie della classe L/SNT2.
La preparazione iniziale dello studente è valutata tramite i risultati conseguiti nella prova di ingresso al corso, vertente sulle conoscenze richieste per l'accesso: teoria e pratica pertinente l'esercizio delle professioni sanitarie della Riabilitazione; cultura generale e ragionamento logico; regolamentazione dell'esercizio professionale specifico e legislazione sanitaria; cultura scientifico-matematica, statistica, informatica ed inglese; scienze umane e sociali.
Verifica della preparazione personale: l'adeguatezza della preparazione personale sarà oggetto di verifica con modalità indicate nel Regolamento Didattico del Corso di Studio.